Home   Admin  Logout

pagina non protetta
Generale
Sezione docenti
Sezione studenti

Nuove procedure per Attività di campo

Queste procedure sono state concordate con il Direttore Generale, il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione e condivise con i Dipartimenti di Scienze della Terra, Bioscienze, Scienze e Politiche Ambientali e Medicina Veterinaria

Scarica questa pagina in formato PDF PDF

Per le campagne naturalistiche gli studenti devono essere autorizzati a svolgere attività sul campo dal docente responsabile della campagna e dal direttore di Dipartimento a cui afferisce il docente responsabile.
Per essere autorizzato a svolgere l’attività sul campo lo studente deve, in ogni caso, avere:

  1. acquisito l'attestato del corso di "Formazione obbligatoria Prevenzione e Sicurezza sul Lavoro, in modalità e-learning” di 4 ore;
    qualora fosse necessaria la frequenza, i nominativi verranno raccolti dai presidenti dei CdS e inoltrati al Direttore, che li segnalerà al Servizio di Prevenzione e Protezione per l’attivazione del corso online.
  2. frequentato il corso di formazione per attività di campo con guide alpine appartenenti all’elenco delle Scuole di Alpinismo riconosciute dalla Regione Lombardia;
    Per il 2019/2020 si ricorda che gli studenti possono accedere al materiale per la formazione “a distanza” sul sito https://csc.ariel.ctu.unimi.it/ o nella cartella Teams seguendo questo link ;
  3. Partecipato alla riunione informativa, di formazione e addestramento con il docente responsabile, prima dell’inizio della campagna;
  4. Preso visione del documento AIFOS "Covid-19 e lavoro cosa conoscere” e della nota operativa n.1, disponibili sempre sul sito https://csc.ariel.ctu.unimi.it/ o nella cartella Teams seguendo questo link;
  5. Compilato e sottoscritto il nuovo modulo “Dichiarazione Sostitutiva di Atto Notorio per Attività di Campo" ai sensi dpr 445/2000, disponibile al link https://rb.gy/wg3gan. Accesso tramite l’indirizzo email istituzionale: _____._______@studenti.unimi.it
    La compilazione dovrà essere accompagnata dall’upload di immagine del documento di identità e immagine della firma autografa dello studente.
  6. Certificato di idoneità rilasciato dal medico competente. Come saprete per poter accedere alle campagne, dovrete fare una visita presso il medico competente dell'Ateneo.
    La visita non è rimandabile ed è obbligatoria, pena l'esclusione dalla campagna. Stiamo procedendo all’invio delle convocazioni; tuttavia, poiché la procedura è stata appena avviata, necessita di un certo periodo per arrivare a regime, vi riporto di seguito alcune situazioni che potrebbero presentarsi:
    1. l'attività di campo è precedente alla data della visita. In questo caso lo studente fa un’autocertificazione provvisoria, prevista dal nuovo modulo (Dichiarazione Sostitutiva di Atto Notorio per Attività di Campo) in attesa della convocazione presso il medico competente;
    2. lo studente informa per tempo (non più di 24 ore dopo l’invio della convocazione) di non poter andare alla visita col Medico Competente a causa di gravi problemi. In questo caso il nominativo viene sostituito e si fissa una nuova visita: A quel punto, solo in attesa di fare la visita, lo studente può fare l'autocertificazione provvisoria come riportato al punto precedente;
    3. lo studente non si presenta alla visita senza alcun preavviso. Viene fissata una nuova data ma in questo caso lo studente non può partecipare ad alcuna attività di campo nel frattempo.

    La mancanza di uno di questi documenti e certificazioni preclude la possibilità di partecipare ad attività di campo e quindi alle campagne naturalistiche.

    Il Collegio Didattico Interdipartimentale di Scienze Naturali